L’incarnazione come compimento

1513096241025.jpg

Il tempo d’avvento ci invita a riflettere sul mistero dell’incarnazione. Preparando feste, alberi, presepi e regali, rischiamo di prendere per scontato la celebrazione del Natale del Signore. Forse ci rendiamo poco conto della portata di ciò che crediamo. Che senso ha, per il credente, dire che “Dio si è fatto carne, e pose la sua tenda in mezzo a noi“? Potremmo perciò soffermarci proprio su questo tema nella chiacchierata intorno al fuoco di stasera.

Continue reading “L’incarnazione come compimento”

Advertisements

A catalogue of Kenyon’s figurines from Jerusalem

Kenyon Register [0198]-share.jpg

You would imagine that the Iron Age figurines from Kenyon’s excavation in Jerusalem (1961-67) have been systematically published, with a complete catalogue. Considering the importance of Kenyon’s expedition, and the generally fascination with figurines, it’s quite a legitimate expectation. But you would be wrong.

Continue reading “A catalogue of Kenyon’s figurines from Jerusalem”

Vegliate! Siate pronti! (Mc 13,33-37)

_MG_2539-share.jpgSe il brano di questa Domenica (prima d’avvento) vi suona un po’ famigliare, non avete torto. Il termine usato qui vegliate (Mc 13,37) è parallelo allo siate pronti (estote parati) di Matteo 24,44 – che lo scautismo cattolico adottò per tradurre il motto scout Be Prepared. La liturgia di oggi, ad inizio avvento, ci sottolinea propria questo valore: vegliate, siate pronti. Ma invece di offrire una chiacchierata, proporrei di farne una lectio.

Continue reading “Vegliate! Siate pronti! (Mc 13,33-37)”

Out website > in blog

Finally, something is also moving on the PBI Museum blog!

Museum of the Pontifical Biblical Institute

Out with the website, in with the blog. At least, that’s the plan. Not that I’ve ever managed to sit down and prepare the material for the website, beyond an extremely basic skeleton.

Good ideas have been plenty all along the way. We certainly have a wonderful little museum in Jerusalem, of which the mummy (our favourite exhibit by far) is only the star of the show. We’d need, of course, to rethink the collection, to present it in a new manner, preparing new panels, etc.

View original post 181 more words

Il comandamento grande (Mt 22,34-40)

Il Vangelo di questa Domenica (XXX del Tempo Ordinario, Anno A) ci pone dinanzi una domanda centrale: Qual’è il comandamento più grande? Cercando di trovare modi di procedere, corriamo il rischio anche noi di moltiplicare comandamenti e regolamenti nella Chiesa e nelle nostre associazioni, che rischiano di diventare un fardello, piuttosto che un aiuto per vivere una vita migliore. In questo brano, Gesù ci offre una bussola, che ci può aiutare a trovare la giusta e retta via.

Continue reading “Il comandamento grande (Mt 22,34-40)”

Dov’è il mio terreno fertile? (Mc 4,1-20)

Si parla tanto, anche giustamente, del discernimento (anche su questo blog). A volte se ne parla come se fosse un’arte arcana, solo per gli iniziati e gli addetti al lavoro. Nella vita cristiana, però, non dovrebbe essere così. Saper leggere i segni della nostra vita è qualcosa che tutti dovremmo saper fare. Vorrei, perciò, proporvi per la lectio di oggi una delle parabole di Gesù, proposta in chiave di discernimento. La parabola del seminatore (Mc 4,1-20) l’avremmo sentita più volte.

Continue reading “Dov’è il mio terreno fertile? (Mc 4,1-20)”